ATTIVITÀ

AVVENTURA CON TUTTA LA FAMIGLIA ALL’ECOMUSEO DELLE MINIERE

La scorsa settimana, con tutta la famiglia, abbiamo deciso di trascorrere una giornata alternativa e visitare l’Ecomuseo delle Miniere e della Valle Germanasca a Prali, in provincia di Torino.

Il museo offre due possibilità di scelta: ScopriMiniera e ScopriAlpi, quello per cui alla fine abbiamo optato.

Il percorso ci ha condotti attraverso anfratti e galleria della miniera “Gianna”, una miniera aperta oltre 60 anni fa e utilizzata fino al 1995 per trasportare vagoni di talco bianco.

Oggi la “Gianna” è uno strumento di ricerca scientifica semplice e allo stesso tempo si offre come un’attrazione coinvolgente e stimolante, grazie alle maxi cartografie, alle videoproiezioni e alle installazioni multimediali. Apparecchiature e scenografie ci hanno accompagnati per tutte le 3 ore di esplorazioni e scoperte.

È stata una vera e propria splendida esperienza sia per adulti che per bambini, non solo per aver scoperto il fascino della miniera e la storia che la circonda, ma anche per le attrezzature usate in passato e oggi, e per aver appreso con sorpresa gli usi della materia prima estratta.

Le guide sono professionali e molto pazienti con i bimbi – che ovviamente facevano mille domande – cercando di rispondere e spiegare in modo da far capire tutto anche a loro. Nostro figlio di 5 anni, infatti, ne è rimasto felicissimo!

Consigliamo caldamente anche il bar-ristorante “Il Ristoro del Minatore”, sia per il pranzo che per la merenda, in quanto siamo rimasti soddisfatti dai prodotti tipici veramente buoni e di qualità che ci sono stati serviti.

Un’avventura sorprendente, uno spettacolare viaggio nello spazio e nel tempo!

Guido Petrulli, infermiere, marito e papà di Matteo.


 

www.ecomuseominiere.it

Indirizzo: 10060 Prali TO

Telefono: 0121 806987

Orari: 

Lunedì 09:30–17
Martedì CHIUSO
Mercoledì 09:30–17
Giovedì 09:30–17
Venerdì 09:30–17
Sabato 09:30–17
Domenica 09:30–17

Sull’App GoBimbo trovi tutte le attività, i laboratori e gli incontri organizzati da Spazio Libreria Aribac.

(@CC ringraziamo papà Guido Petrulli per le informazioni, il video e le immagini che ha condiviso con la GoBimbo Community).

Se vuoi lasciare anche tu un commento su questo luogo usa lo spazio commenti qui sotto!

Rispondi