weekend

ECCO DOVE PORTARE I VOSTRI BAMBINI NEL WEEKEND DEL 24 E 25 GIUGNO!

Nessuna idea su dove portare i tuoi bambini questo weekend?

Ecco quali eventi ha selezionato per te GoBimbo nelle città di Torino, Roma, Bologna e Milano!

Se cerchi tante altre attività in città e non solo SCARICA GoBimbo, l’app per bambini e famiglie, per Apple e anche per Android.

TORINO“ANDIAMO A VEDERE I FUOCHI E IL FALÒ DI SAN GIOVANNI”

• Piazza Castello, 10121 Torino, Italia. L’evento si svolge tra Piazza Castello, palazzo Madama e le sponde del Po.

• Venerdì 23 e Sabato 24 Giugno – 10:00 – 23:00

• Fascia di età: 0 – 12+ anni

• Costo: GRATIS

• PRENOTATI SULL’APP GOBIMBO

weekendTO

Anche quest’anno è arrivato il 24 Giugno e, come tutti gli anni, a Torino si festeggia il santo patrono della città, ovvero San Giovanni Battista, protettore del capoluogo piemontese da tempi molto lontani (nel 602 già esisteva a Torino una chiesa costruita in suo nome).
Una lunga tradizione…durante i festeggiamenti a lui dedicati, sin dal Medioevo, l’intera città si fermava per due giorni interi, per partecipare alle celebrazioni di un rito che era (ed è) un mix tra credenze pagane e tradizione religiosa.

Nel centro di Torino troverete diverse iniziative per grandi e piccini tra cui spettacoli in piazza, giochi, concerti e musica dal vivo, animazioni per più piccoli, manifestazioni sportive e tanto altro.

I tre eventi più importanti della festa di San Giovanni a Torino iniziano già dal 23 tardo pomeriggio e sono:
1. il Falò (23 GIUGNO)
2. la sfilata in costume per le vie della città (23 GIUGNO)
3. e infine lo spettacolo di fuochi pirotecnici sul Po (conclusione 24 GIUGNO)

La Sfilata in costumi d’Epoca inizia il 23 giugno verso le 18.30 e termina alle 22.00 e che passa per tutte le vie più importanti del centro storico di Torino. La sfilata d’epoca, che precede il Falò in Piazza Castello, è composta da un migliaio di figuranti che camminano per le vie del centro vestiti di bellissimi abiti di altri tempi per ricordare il ricchissimo passato storico del capoluogo piemontese. Questa sfilata è organizzata dall’Associassion Piemontèisa.

Il Farò di San Giovanni, storia e credenze popolari
Tradizione vuole che la sera prima di San Giovanni, il 23 giugno dunque, alle 22.00 si svolga il Farò (parola in dialetto piemontese che significa “falò”). Questo fuoco, acceso in Piazza Castello davanti Palazzo Madama, aveva in passato una valenza di purificazione e di buon auspicio. Veniva acceso dal figlio minore del principe ed illuminava la piazza per tutta la notte tra il 23 ed i 24 Giugno. Al centro del Falò viene issata la sagoma di un Toro, che a seconda della direzione in cui cade porterà fortuna.

ROMA – “NATURARCHITETTURA. ATTRAVERSO GLI OCCHI DI ZAHA HADID”

• MAXXI in Via Guido Reni 4

• Sabato 24 Giugno 2017

• 16:30 – 17:30

• Fascia di età: 5 – 10 anni

• Costo: INGRESSO AL MUSEO GRATUITO per i minori di 14 anni

• PRENOTATI SULL’APP GOBIMBO

weekendRM

Laboratorio gratuito per famiglie sulla nuova mostra “L’Italia di Zaha Hadid”, durante il quale imparerete a comprendere l’architettura contemporanea grazie alle opere realizzate dal formidabile architetto.

BOLOGNA e MODENA – “I GIOCHI DEL CORTILE @ NOTTE DELLE STREGHE”

• Savigno (BO)

• Sabato 24 Giugno 2017

• Dalle 16:00 in poi

• Fascia di età: 0 – 12+ anni

• GRATIS

• PRENOTATI SULL’APP GOBIMBO

weekendBO

Durante la NOTTE DELLE STREGHE in cui il centro storico di SAVIGNO sarà avvolto dall’atmosfera medievale del 1300 e in cui ogni genere di esoterismo, magia e predizione saranno i protagonisti tra bancarelle a tema, punti ristoro ed esibizioni di giullari e mestieranti..

..nella piazzetta di via Marconi la PROLOCO di SAVIGNO vi aspetta con I GIOCHI DEL CORTILE: un parco di giochi artigianali in legno per bambini..e non più bambini!!! Giochi ecologici costruiti in legno, per far divertire i ragazzi e tramandare il calore e l’importanza delle tradizioni: Subbuteo Magnetico, Puzzle Geometrici, Biliardino, Quattro per Uno, Labirinto Verticale, Gioco della Pulce, Maxi Forza Quattro, Trottole, Zigo Zago, Calcio da Tavolo, Domino Gigante, Fucili ad Elastici, Flipper, Trampoli, Roulette Tirolese, Shangai, Trik Trak, Cavello, Campana, Tris, Telefono senza Fili, Yo Yo..ce n’è per tutti i gusti!!!

Accanto, punto ristoro per gustare dolci e infusi tradizionali medioevali preparati secondo le antiche ricette.

MILANO – “RIARTECO 2017”

• Via Giulio Cesare Procaccini, 4 presso La Fabbrica del Vapore |Sala Messina Due

• Domenica 25 Giugno 2017

• 17:00 – 19:00

• Fascia di età: 3 – 12+ anni

• GRATIS

• PRENOTATI SULL’APP GOBIMBO

weekendMI

In occasione della chiusura della mostra itinerante RiArtEco 2107 – ART (r)EVOLUTION Associazione Idea propone laboratori creativi gratuiti con materiali di riciclo a tutti i bambini e ragazzi!

Non perdetevi l’occasione di passare un pomeriggio di divertimento tra arte, riciclo creativo e la possibilità di incontrare alcuni degli artisti che hanno esposto ispirando tutti i visitatori a ridurre gli sprechi e vivere in modo più ecologico e sostenibile!
In più potrete assistere alla premiazione dell’artista vincitore del concorso partito da Cosenza a marzo!

Gita fuori porta? Allora noi ti consigliamo…

BIELLA – “PEDALANDO CON TUTTA LA FAMIGLIA NELL’OASI ZEGNA”

• Località Bielmonte, 13900 Piatto (BI)

• Sabato 24 e Domenica 25 Giugno 2017

• Fascia di età: 3 – 12+ anni

• Costo: €170

• PRENOTATI SULL’APP GOBIMBO

weekendBI

Quando si tratta di farli camminare non sempre i bambini sono facili da convincere, ma non è così quando si propone una gita in bici!
Alla parola mountain bike sono tutti pronti a partire per gite di puro divertimento! Tanto più se i percorsi sono adatti a tutti, genitori e figli come nel caso di questa proposta weekend in programma sabato 24 e domenica 25 giugno alla scoperta dell’Oasi Zegna: la Valsessera ricca dal punto di vista naturalistico con le sue caratteristiche baite e sentieri, ma anche gli alpeggi che in estate sono aperti pronti ad accogliere chi vuole vivere una “tipica giornata” tra pascoli e sapori autentici.

E se lungo la strada grandi e piccoli hanno fame o sete e sono stanchi, ci si può fermare in punti panoramici di estrema bellezza o degustare formaggi, ricette della tradizione o gustose merende presso i caratteristici punti ristoro.

Inoltre, ad accompagnare il gruppo potrete trovare esperte guide del territorio.

Che aspetti!? Scarica GoBimbo, è gratis!

 

 

 

 

Rispondi